Folkest 2009

Storia di Folkest – Edizione 2009

Il 2008 e il 2009 sono anni dedicati dall’UNESCO alla riflessione sulla salvaguardia delle lingue minori. Folkest da sempre è stato il festival delle cultura minoritarie, anche se spesso ci si dimentica di questo. 

Folkest ha voluto riaffermare la propria progettualità, che è fatta di legami tra i popoli, di lunghi appostamenti per catturare la giusta espressione di ogni singola etnia, significa l’attenzione per chi lavora in profondità nelle comunità, nelle Università, nelle aje e nei centri di aggregazione giovanile.

Andrea Del Favero, direttore artistico, disse: “E’ la cultura che a noi interessa. Dar voce a queste espressioni, da qualunque parte del mondo provengano, ha un significato profondo e non ha nulla a che vedere con il folclore dei gruppi di danzerini, né con illusioni pop.”

Non è migliore o peggiore…è soltanto dalla parte del cuore: su questo v’invito a riflettere, tutti quanti, chi scrive, chi legge e chi ascolta!”

Le iniziative Parole di Musica con Manuela Moreno e Folkest Incontra l’Autore saranno affiancate dai Workshop di Folkest incentrati su: bodhran, organetto, cornamusa, bouzouki e danza irlandese

Le Mostre: Creare Folkest, Strumenti Musicali, Vinile da Collezione

Tra gli artisti di questa edizione troviamo i To Loo Loose, i Matching Ties, Richard Thompson, Roberto Vecchioni, Flaco de Nerja & Flamenco Band, i Jethro Tull, Ray Wilson, Nadishana, Tom McConville, John McSherry, Toy Vivo, Nafra, Zamballarana, Mira Awad

Siberiani, inglesi, irlandesi, ebrei, maltesi, palestinesi, corsi…

Artisti Folkest 2009

Adesa, Ghana
Allan Taylor, Inghilterra
At First Light, Irlanda
Beer Belly Slovenia
Bevano Est Italia
Chirikè Italia/America Latina
Commander Cody Band Usa
Ed Schnabl & Band Austria
Enzo Avitabile e Bottari Campania
Fanfara Tirana Albania
Flaco De Nerja & Flamenco Band Spagna
Grop Tradizional Furlan Friuli
Jethro Tull Inghilterra
La Sedon Salvadie Friuli
Lev Feldmann Orchester Ucraina
MadForTrad Band Irlanda
Matching Ties Usa/Inghilterra/Irlanda/Germania
Maxmaber Orkestar Italia/Bosnia
Mira Awad Palestina
Nafra Malta
Napulé Italia
Ray Wilson Inghilterra
Riccardo Tesi e Banditaliana Italia
Roger McGuinn Usa
Sancto Ianne Campania
Steve Winwood Inghilterra
To Loo Loose Italia
Tom McConville Band Inghilterra
Trio Abado, Anastassiou, Bora Libano/Grecia/Turchia
Trio Coltri – Menduto – Morelli Italia
Trio Massarutto Italia
Vìzontö Ungheria
Zamballarana Corsica
Antidotum Tarantulae Italia
La Banda Improvvisa Italia
Franco Boggero Italia
Francesco Sossio Puglia
Giulia y Los Tellarini Italia/Spagna
John Trudell Usa
Hot Tuna Usa
Monica Bulgarelli Italia
L’Uva Grisa Romagna
La Munglesa Italia
Richard Thompson Inghilterra
Sequoia Bisquits Italia
Pucci-Venier Friuli
Quintèt d’Enzo Vacca Piemonte
Bella Blues Band & Kay Foster Jackson Usa/Italia
Toy Vivo Duo Israele
Ambrogio Sparagna & Orchestra Pizzicata Lazio
Takam Italia
Birkin Tree Italia
Nando Citarella e i Tamburi del Vesuvio Campania
Nadishana, Siberia
Roberto Vecchioni Italia